Orario lezioni

Da lunedì 17 settembre 2018

orari-2018-2019

 


Lezioni aperte a tutti gli allievi: introduzione alla pratica dello yoga secondo il metodo Iyengar®.

Per eseguire nel modo più proficuo le posizioni occorre innanzi tutto apprendere il corretto allineamento e la corretta estensione delle diverse parti del corpo: impostando la pratica dello yoga sulle azioni che il corpo impara a compiere -e non sui movimenti, che delle azioni sono soltanto l’effetto più superficiale- l’allievo viene condotto verso una maggiore intelligenza del proprio corpo. Lo scopo è quello di migliorare progressivamente la condizione posturale e la flessibilità articolare e muscolare, incrementare la stabilità psico-fisica e la capacità di attenzione e concentrazione.

Le posizioni in piedi costituiscono la base di tale lavoro e quindi a esse viene dato un particolare rilievo, ma vengono praticate anche tutte le altre famiglie di asana (posizioni sedute,  allungamenti in avanti e indietro, torsioni, posizioni supine, capovolte).

 

Lezioni per allievi esperti: approfondimento della pratica dello yoga Iyengar®.

Quando il praticante ha appreso e fatto propri gli allineamenti e le azioni di base della pratica Iyengar, ha gli strumenti per accedere a un livello di comprensione più profondo nell’esecuzione delle posizioni e nella capacità di ascolto dei loro effetti. Ciò implica lo sviluppo di una certa abilità nell’uso degli attrezzi in quanto strumenti atti ad accrescere l’efficacia delle azioni compiute. In tal modo la pratica dello yoga può produrre benefici a livello non soltanto muscolare e scheletrico ma anche organico e mentale.

Nell’arco del mese sono praticate tutte le tipologie di posizioni (posizioni in piedi, allungamenti in avanti e indietro, torsioni, posizioni capovolte, addominali) e vengono introdotte le tecniche del pranayama.

 

Lezioni ageless: la pratica dello yoga Iyengar® per tutte le età.

Chi inizia a praticare in età matura ma anche chiunque senta l’esigenza di un pratica più quieta (durante il ciclo, durante una convalescenza) può accedere a queste lezioni allo scopo di ottimizzare gli effetti benefici dello yoga sul proprio oganismo a partire dalla comprensione dei propri limiti.

Vengono praticate tutte le posizioni (asana in piedi, sedute, allungamenti in avanti e indietro, torsioni, capovolte, posizioni supine) adeguandole alle esigenze di ciascun allievo, utilizzando nel modo più opportuno l’ausilio  dei supporti. Viene introdotta la pratica della respirazione consapevole.

I commenti sono chiusi